Climbing for Climate Quarta Edizione

Climbing for Climate è una iniziativa dimostrativa organizzata dalla RUS e dal Club Alpino Italiano (CAI) per sensibilizzare l’opinione pubblica locale, nazionale e internazionale sugli effetti dei cambiamenti climatici in atto alla luce degli obiettivi dell’agenda 2030 dell’ONU, in particolare: lotta al cambiamento climatico (SDG13) e promozione della vita sulla terra/protezione della biodiversità (SDG15), ma anche promozione del turismo sostenibile (SDG8) e dell’inclusione sociale ed economica di chi vive in aree periferiche (SDG10), supporto alle comunità sostenibili (SDG11).

Comunicato stampa finale CFC4

 

Giunto alla quarta edizione, il CFC4 ha visto una declinazione "nazionale" con l’evento svoltosi il 22 e il 23 luglio sulle pendici del Monte Bianco, e una “diffusa” con eventi organizzati da inizio settembre ai primi giorni di ottobre 2022. 


Negli anni il Club Alpino Italiano (CAI) ha prodotto diversi position papers: scopri quali al link


Oltre all'evento centrale sul Monte Bianco, come di consueto le Università RUS sono state invitate ad organizzare escursioni aperte alle proprie comunità e ad eventuali attori locali prediligendo aree protette e luoghi nei quali gli effetti del cambiamento climatico sono tangibili. 

Il CFC4 nella sua dimensione "diffusa" è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica (MITE), Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), e Comitato Glaciologico Italiano (CGI).

 

Su questa pagina diamo evidenza alle varie iniziative organizzate sul territorio italiano dagli Atenei RUS che hanno accolto l'invito ad aderire al CFC4.

Finora hanno comunicato l'adesione all'invito al CFC4 le seguenti 43 università:

Gran Sasso Science Institute, Libera Università di Bolzano, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant'Anna, Università Ca' Foscari Venezia, Università degli Studi della Tuscia, Università degli Studi "G. D'annunzio" Chieti Pescara, Università degli Studi dell'Aquila, Università degli Studi dell'InsubriaUniversità degli Studi della Campania - Luigi Vanvitelli, Università degli Studi di Brescia, Università degli Studi di Camerino, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Genova, Università degli Studi di Macerata, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi di Messina, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Palermo, Università degli Studi di Parma, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", Università degli Studi di Salerno, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, Università degli Studi di Siena, Università degli Studi di Teramo, Università degli Studi di Torino, Università degli Studi di Trieste,  Università degli Studi di Udine, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, Università della Valle D’Aosta, Università di Pisa, Università di Catania, Università IUAV di Venezia, Università LUM Giuseppe Degennaro, Università Politecnica delle Marche, Università per Stranieri di Perugia, Università Telematica "Leonardo Da Vinci".