Convegno 2022 - Napoli

Il Convegno e l'Assemblea annuale della Rete Italiana delle Università per lo Sviluppo sostenibile si tiene nella cornice della XIII Giornata di Studio INU il 16 dicembre 2022 a Napoli, presso la sede della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e consisterà in una sessione speciale dal titolo “L’impegno della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile per la transizione ecologica e sociale dei territori”.

 


 

Sessione Speciale nell’ambito della XIII Giornata di Studio INU

Napoli, 16 dicembre 2022

L’impegno della Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile per la transizione ecologica e sociale dei territori

Promossa dalla CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane - che durante l'Assemblea generale del 21 luglio 2016 approva ufficialmente l'accordo per la costituzione della Rete, la RUS - Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile è la prima esperienza di coordinamento e condivisione tra tutti gli Atenei italiani impegnati sui temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale dello sviluppo. La finalità principale della Rete è la diffusione della cultura e delle buone pratiche di sostenibilità, sia all’interno che all’esterno degli Atenei (a livello urbano, regionale, nazionale, internazionale), in modo da incrementare gli impatti positivi in termini ambientali, etici, sociali ed economici delle azioni poste in essere dagli aderenti alla Rete, così da contribuire al raggiungimento degli SDGs, e in modo da rafforzare la riconoscibilità e il valore dell’esperienza italiana a livello internazionale.

Scopo dell’incontro è la verifica, a tre anni dalla sottoscrizione del Manifesto dei Rettori, degli impegni presi dalle università nel supporto ai territori e alle comunità locali, proprio nell’anno in cui è stato completato il processo di revisione della Strategia nazionale di Sviluppo sostenibile e a metà strada rispetto al 2030, anno in cui ci si attende di aver raggiunto gli obiettivi dell’Agenda ONU. 

Il 2022 è anche l’anno in cui ricorrono: i 50 anni dalla Conferenza Onu del 1972 di Stoccolma, i 50 anni dalla pubblicazione del famoso rapporto “Limits to growth” del Club di Roma; i 30 anni dal Summit per la Terra del 1992 di Rio de Janeiro. Dopo una pandemia (in parte ancora in corso) ed in piena guerra in Ucraina, obiettivo della RUS è quello di mantenere alta l’attenzione sugli obiettivi di medio e lungo termine, come la lotta al cambiamento climatico, l’educazione allo sviluppo sostenibile, il contrasto alle disuguaglianze sociali.

 

 

Link Zoom per partecipare da remoto al CONVEGNO RUS 2022 - La rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile e la Transizione Ecologica

Accedere con microfoni spenti


Programma della Sessione Speciale

 

11.00 Presentazione del tema

Patrizia Lombardi Comitato di Coordinamento e Presidente RUS - Delegata RUS per il Politecnico di Torino

11.10 Introduzione  (key-note)

Enrico Giovannini Comitato di Coordinamento RUS - Coordinatore GdL Educazione - Delegato RUS per l'Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

11:25 La geografia dell'istruzione superiore

Raffaele Trapasso, OECD

11:40 Tavola Rotonda con la partecipazione dei coordinatori dei Gruppi di Lavoro (o loro vice).

Modera: Carmine Trecroci Comitato di Coordinamento RUS - Delegato RUS per l'Università degli Studi di Brescia

12:30 Presentazione di best practice sul rapporto università e territorio da parte delle sotto-reti della RUS.

Discussant: Michela Venditti Comitato di Coordinamento RUS - Delegato RUS per l'Università degli Studi "G. D'annunzio" Chieti Pescara

13:30 Chiusura: Stefano Aragona Comitato di Coordinamento RUS - Delegato RUS per i Rapporti con le reti nazionali ed internazionali


Comitato scientifico organizzatore: Stefano Aragona, Patrizia Lombardi, Lelio Iapadre, Paola Biglia, Furio Cascetta