M'illumino di meno

 

 

La RUS - Rete delle Università per lo Sviluppo promuove “M’illumino di meno”, Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata dalla trasmissione di Rai Radio2 Caterpillar.

M’illumino di meno nasce nel febbraio 2005 quando Caterpillar organizza la prima edizione invitanto a spegnere simbolicamente le luci nel pomeriggio del 16 febbraio, anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto. Da questa prima esperienza intorno alla Giornata M'illumino di meno si è sviluppato un repertorio di buone pratiche ambientali che sono mutate negli anni.

M’illumino di Meno 2022

11 marzo 2022

Pedalare, Rinverdire, Migliorare!

Al centro il ruolo propositivo e trasformativo della bicicletta e delle piante

M’illumino di Meno 2021

26 marzo 2022

Salto di specie!

I piccoli e grandi “salti” nelle nostre vite: dalla mobilità all’abitare, dall’alimentazione all’economia circolare.

Il Decalogo di M'illumino di meno

1. spegnere le luci quando non servono.

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.

3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.

5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.

6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.

7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.

8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.

9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.

10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.